Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
Città Metropolitana Firenze approva variazione di bilancio
A salvaguardia degli equilibri, per fronteggiare gli effetti dell'emergenza sanitaria. 450 mila euro per il Gp di Formula 1. Gli altri investimenti
Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze, su proposta del Vice Sindaco con delega al Personale e al Bilancio Brenda Barnini, ha approvato una terza variazione al bilancio di previsione a salvaguardia degli equililibri, motivata dalle misure prese per fronteggiare l'emergenza sanitaria.
Ridotta di un milione e 400 mila euro la spesa corrente, con tagli alla spesa di personale, a favore invece di un incremento di stanziamento per la manutenzione di strade regionali di competenza della Metrocittà.
Dimininuite per 5 milioni e 900 mila euro le spese di investimento, con adeguamento dei cronoprogrammi al 2021, e la registrazione in bilancio di risorse attivate dal Governo per fronteggiare l'emergenza Covid destinate alle piste ciclabili e per l'edilizia scolastica.
Entrando nel dettaglio, circa le entrate tributarie, che gli enti di area vasta acquisiscono per l'80 per cento dal settore automobilistico, si prevede una diminuzione dello stanziamento complessivo di ulteriori 2,2 milioni di euro (con le precedenti variazioni si era già diminuito lo stanziamento di 4,8 milioni euro).
Circa le entrate da trasferimenti correnti, variazione positiva di circa 3 milioni di euro.
Infine, per le entrate extratributarie, lo stanziamento complessivo aumenta complessivamente di 699 mila euro. In particolare le maggiori risorse per adeguamento Cosap (+ 569 mila euro) e indennizzi per l'usura delle strade (+ 80 mila) sono destinate alla manutenzioni delle strade regionali e provinciali.

La spesa corrente aumenta di 1,4 milioni di euro, incrementando le spese per la manutenzione delle strade regionali e la FiPiLi.
E’ stato inoltre finanziato per 450mila euro un contributo straordinario per manifestazioni sportive di livello internazionale: il Gp di Formula 1 in Mugello.

Le entrate in conto capitale del titolo IV diminuiscono di Euro 5,9 milioni
Concessi 300 mila euro per lavori antincendio degli istituti Cellini/Pontormo e Isa Firenze.
La spesa in conto capitale passa da 194milioni a 184milioni Euro con una diminuzione complessiva di 10milioni di Euro.
L'avanzo di amministrazione per complessivi 403.098,90 euro è così vincolato: 12.828,40 euro per incentivi tecnici;
100.000,00 gli impianti elettrici del Liceo Michelangelo di Firenze;
290.270,50 euro di circa 154 mila per la progettazione dell'adeguamento antincendio dell'istituto Fermi
e 135 mila per la progettazione e la riqualificazione delle coperture del liceo Michelangelo.

Per il capogruppo di Territori Beni Comuni Enrico Carpini "la consistenza del taglio alle spese di personale fa capire come non siano portate a termine le assunzioni previste per questo anno, a svantaggio della struttura dell'ente. Scarsa è l'applicazione dell'avanzo destinata agli investimenti. Finalmente mettiamo in bilancio le contravvenzioni elevate dai Comuni sulle strade. Il principio da sottolineare è che queste risorse devono essere investite sui territori da cui provengono".

"L'investimento della Metrocittà sul Gran premio di Formula 1 - ha sottolineato Nicola Armentano, consigliere delegato allo Sport - potrà servire a lanciare l'altro sogno: la candidatura della Toscana alle Olimpiadi. E' un modo per creare una valorizzazione di un territorio, un indotto occupazionale, oltre a valorizzare la bellezza dell'autodromo. I nostri sono territori su cui puntare anche per la buona gestione amministrativa e la garanzia della sicurezza per le persone e per l'ambiente".

Paolo Gandola (Forza Italia nel Centrodestra per il cambiamento) ha lamentato invece una debolezza infrastrutturale nella zona del Mugello che ospiterà l'evento. Circa il bilancio, il problema per Gandola e il Centrodestra è l'utilizzo delle risorse, "da destinare in particolare alla riduzione della pressione fiscale, a favore ad esempio delle piccole imprese".

A favore della variazione ha votato il Pd; contrari Centrodestra per il cambiamento e Territori Beni Comuni.

20/07/2020 17.17
Città Metropolitana di Firenze


 
 


Vai al contenuto