Login

MET


Anci Toscana
Anci Toscana. Sole, un nuovo Progetto finanziato dall’UE per la riqualificazione sostenibile degli edifici dal punto di vista energetico nel Mediterraneo
Il progetto si basa sul bisogno condiviso, dai paesi europei e dai paesi partner nel Mediterraneo di costruire un approccio guidato dal settore pubblico per pianificare e attuare politiche energetiche sostenibili e relativi piani d’azione
SOLE, un nuovo Progetto finanziato dall’UE
Tecniche innovative e metodi tradizionali di costruzione nel Mediterraneo che promuovono un approccio integrato capace di incidere sulle politiche energetiche e di sviluppare strategie congiunte a sostegno di una riqualificazione energetica, innovativa ed economicamente conveniente, degli edifici pubblici in 7 diversi paesi.

SOLE (Alta efficienza energetica per gli edifici pubblici nel Mediterraneo) è un progetto finanziato dal Programma ENI CBC Med, che sostiene la riqualificazione energetica, innovativa ed economicamente conveniente, degli edifici pubblici nell'area del Mediterraneo.

Il settore dell'edilizia nelle città del Mediterraneo è il maggior consumatore di energia e la maggior parte degli edifici sono inefficienti dal punto di vista energetico; la mancanza di interventi nel tempo ha determinato elevati fabbisogni energetici estivi e invernali degli edifici, aumentando il consumo energetico annuo e le emissioni di Co2.

SOLE si basa sul bisogno condiviso, dai paesi europei e dai paesi partner nel Mediterraneo di costruire un approccio guidato dal settore pubblico per pianificare e attuare politiche energetiche sostenibili e relativi piani d’azione. Attraverso la condivisione dei saperi intorno alla riqualificazione energetica, i partner definiranno piani locali adattati a ciascuna delle aree del progetto in cui verranno implementate le azioni pilota. Quest’ultime si concentreranno su interventi di riqualificazione energetica di un edificio pubblico scelto in ogni paese del partenariato, per un totale di 7 immobili tra cui scuole, edifici amministrativi e sportivi. Nelle strutture pilota saranno testate misure per migliorare le prestazioni energetiche, riducendo il fabbisogno energetico annuale e migliorando le prestazioni energetiche e ambientali attraverso un approccio multidisciplinare e multifunzionale per una profonda riqualificazione energetica. Inoltre, al fine di rafforzare la riduzione dei consumi energetici degli edifici, SOLE interverrà anche su due livelli. In primo luogo, incoraggerà il cambiamento dei comportamenti individuali, ispirato da un'esperienza INTERREG (REBUS). In secondo luogo, avrà un impatto sulle politiche locali attraverso attività di lobbying e advocacy per integrare i risultati dei progetti pilota nei quadri strategici pertinenti. Alla scala geografica del Mediterrano, SOLE integrerà i risultati in raccomandazioni transfrontaliere, sulla base di una serie di azioni progettate per influenzare i processi di pianificazione e d’intervento relativi alla riqualificazione ambientalmente sostenibile.

Come recentemente dichiarato dal Direttore di Anci Toscana (Capofila del progetto), Simone Gheri, “Le politiche energetiche sono oggi un tema sempre più importante nei programmi dei Comuni e nelle agende dei sindaci. Ormai la sostenibilità deve necessariamente far parte di ogni azione pubblica, in qualunque settore. Il progetto SOLE coglie questa esigenza ed Anci Toscana è orgogliosa di esserne capofila, in perfetta armonia con gli obiettivi che perseguiamo: condividere, supportare ed essere vicini ai nostri territori e alle nostre comunità. Sono certo che grazie a SOLE raggiungeremo importanti obiettivi per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici, con esperienze che poi potranno diventare buone pratiche a disposizione di tutti i Comuni".

SOLE coinvolge partner da 7 paesi del Mediterraneo (Italia, Grecia, Egitto, Giordania, Libano, Spagna e Tunisia) ed il partenariato è così composto:

Associazione Nazionale Comuni Italiani – Sez. Reg. Toscana – ANCI Toscana (Italia)

Agenzia Regionale Recupero Risorse – ARRR (Italia)

Università Tecnica Nazionale di Atene (Grecia)

Federazione Egiziana delle Camere di Commercio – Camera di Commercio di Alessandria (Egitto)

Confederazione Europeo-Egiziana delle Associazioni Imprenditoriali – CEEBA (Egitto)

Centro Nazionale di Ricerca Energetica – RSS/NERC (Giordania)

Comune di Jounieh (Libano)

Agenzia Andalusa per l'Energia (Spagna)

Federazione Nazionale delle Città Tunisine (Tunisia)

Comune di Mnihla (Tunisia)


Il budget del Progetto SOLE è di € 3.6 milioni, di cui il 90% è finanziato dall’Unione Europea mediante il Programme ENI CBC Med.

Il Programma ENI CBC Med

Il programma ENI CBC Med è un'iniziativa multilaterale per la cooperazione transfrontaliera (CBC) nell'area del Mediterraneo. Il programma è finanziato dall'Unione Europea nell'ambito dello strumento europeo di vicinato (ENI). Il programma ENI CBC Med è la più grande iniziativa multilaterale di cooperazione transfrontaliera nell'area del Mediterraneo; il Programma promuove una cooperazione duratura e uno sviluppo congiunto transfrontaliero in risposta alle principali sfide economiche, sociali e ambientali nell'area Euro-Mediterranea. ENI CBC Med è gestito dalla Regione Autonoma Sardegna (Italia) per conto della Commissione Europea e dei Paesi partner.

15/09/2020 12.08
Anci Toscana


 
 


Vai al contenuto