Login

MET


Comune di Barberino Tavarnelle
Investire sull'economia locale in tempo di Covid. Barberino Tavarnelle punta sul rilancio della bottega artigiana
Prende il via un progetto di promozione e valorizzazione delle realtà artigianali del territorio
La bottega che crea e trasmette i segreti dell’artigiano è un patrimonio su cui costruire memoria e identità. La tradizione manifatturiera di Barberino Tavarnelle, in bilico tra saperi di una volta e abilità contemporanee, è al centro di un ampio progetto di valorizzazione e promozione e delle eccellenze del territorio. Saranno falegnami, fabbri, ceramisti, sarti, intagliatori, decoratori, argentieri, pellettieri e tanti altri i protagonisti dell’iniziativa che la giunta Baroncelli lancia a sostegno del tessuto economico locale. Nella fase di emergenza sanitaria, economia e sociale, senza precedenti che il territorio locale e nazionale sta attraversando la mission del Comune rafforza la volontà di investire sul mondo del lavoro e scommette con una campagna promozionale e comunicativa a più livelli, tesa a garantire visibilità on line e off line, attraverso gli strumenti digitali, i canali social e la diffusione tradizionale, sull’ingegno delle autrici e degli autori di creazioni originali e manufatti di pregio che realizza pezzi unici usando i materiali più diversi.

“Insieme a chi ama sperimentare inediti knowhow e custodire antichi patrimoni di comunità – dichiara il sindaco David Baroncelli - racconteremo i diversi volti della tradizione manifatturiera di Barberino Tavarnelle entreremo nelle botteghe, nelle fucine creative, nelle aziende e mostreremo le mani abili e sapienti dei lavoratori, artisti e artigiani allo stesso tempo, i loro luoghi, gli spazi produttivi che ereditano la forza della storia per trasformarla in stile”.

Video, immagini, campagne promozionali, webmarketing con azioni divulgative e lanci in rete, attraverso i canali social e le piattaforme più innovative in favore del tessuto artigianale del Comune. La giunta Baroncelli propone e realizza un nuovo progetto con il quale promuovere la tradizione realizzando un reportage fisico e virtuale declinato in diversi strumenti di comunicazione, interconnessi tra loro a vari livelli. Il progetto, finanziato dal Comune, è dedicato al sostegno della tradizione artigiana. “Lanciamo un'indagine conoscitiva – continua il primo cittadino - finalizzata a rilevare la disponibilità di artigiani presenti nel territorio del Comune di Barberino Tavarnelle, allo scopo di creare un primo gruppo di operatori con cui sviluppare il progetto di comunicazione dedicato”.

Utilizzando la modalità dello storytelling, il progetto prevede la costruzione di pillole narrative che valorizzino le realtà artigianali aderenti al progetto, articolato sull'integrazione di diversi supporti e canali comunicativi, dal digitale agli strumenti editoriali. Il progetto realizzerà un book fotografico fisico e virtuale. “Le storie emergeranno con i volti, i ritratti, i processi creativi ripercorsi dalle ispirazioni ai prodotti - continua il sindaco – la vita che scorre e anima le attività artigianali comporrà il contenuto delle finestre di storytelling incentrate sulle realtà che animano centri storici di Barberino Tavarnelle”. Il racconto digitale si esprimerà anche attraverso una specifica sezione aperta sul sito Visit to Chianti che illustrerà con immagini e redazionali la tradizione artigiana locale. Il sistema di racconto e promozione delle realtà attive a Barberino Tavarnelle si compone inoltre di un pieghevole che dedicherà un focus sulla miscela di innovazione e tradizione che qualifica l’artigianato locale, declinato nei suoi molteplici aspetti e tematismi. Saranno stampati pieghevoli in italiano e inglese.

I soggetti interessati a prendere parte al progetto potranno compilare e inviare la scheda di adesione entro il 22 novembre 2020. Informazioni dettagliate e modulo di adesione sono disponibili e scaricabili dal sito web del Comune (www.barberinotavarnelle.it).

Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Pianificazione Economica del Comune: tel. 055 80.50.848 e.mail: attivita.produttive@barberinotavarnelle.it

13/11/2020 20.39
Comune di Barberino Tavarnelle


 
 


Vai al contenuto