Login

MET


Comune di Sesto Fiorentino
Verde pubblico, chiusura parziale di alcune piazze di Sesto per interventi urgenti sulle alberature
Da giovedì 7 gennaio in piazza De Amicis, piazza Vittorio Veneto e Giardini dell’Angelus
A partire da domani, giovedì 7 gennaio, alcune aree di piazza De Amicis, piazza Vittorio Veneto e dei Giardini dell’Angelus saranno chiuse per permettere l’esecuzione di alcuni interventi urgenti sulle alberature.
Le VTA eseguite nell’ambito del normale monitoraggio del verde dall’agronomo incaricato dall’Amministrazione comunale hanno infatti evidenziato notevoli criticità per venti piante sulle circa 200 complessivamente presenti, risultate gravemente compromesse in seguito a malattie o altri problemi di sviluppo e pertanto poste nella classe di propensione al cedimento “D - Pericolosità estrema”. Si tratta di 13 bagolari su 104 in piazza De Amicis, 3 bagolari su 92 in piazza Vittorio Veneto e di quattro alberi (3 pioppi e un ippocastano) su 58 nei Giardini dell’Angelus.
Per queste venti piante è stato disposto l’abbattimento per motivi di sicurezza e la relativa sostituzione; gli interventi saranno definiti ed eseguiti nei prossimi giorni.
Fino al ripristino delle condizioni di sicurezza le aree rimarranno interdette alla circolazione e al passaggio.
“In questi anni - riporta l'assessore Silvia Bicchi - abbiamo lavorato moltissimo sulla gestione del verde, avviando il censimento e il monitoraggio del patrimonio arboreo comunale, ricorrendo a valutazioni di agronomi per conoscere lo stato di salute della piante e per avere indicazioni sugli interventi più adeguati, privilegiando sempre il ricorso a pratiche arboricolturali innovative e rispettose della pianta e del suo ciclo vitale in un ambiente, quello cittadino, quantomai complesso per lo sviluppo”.
“In questo caso specifico - prosegue - si tratta di un intervento imprevisto, ma purtroppo necessario, emerso nell’ambito di queste normali attività di controllo. Le analisi hanno evidenziato che molte di queste piante mostrano segni di sofferenza risalenti nel tempo, quali disseccamenti, ampie cariature nel tronco e nelle radici, capitozzi. Le VTA sono molto chiare e il fatto di trovarci in zone di forte passaggio e presenza di adulti e bambini ci impone di intervenire con la massima urgenza. È stata disposta la chiusura delle aree interessate, in attesa che gli uffici predispongano gli interventi di abbattimento e sostituzione che saranno ultimati il prima possibile”.

06/01/2021 13.26
Comune di Sesto Fiorentino


 
 


Vai al contenuto