Login

MET


Comune di Campi Bisenzio
Seminando Campi per il futuro ai centri estivi
La filastrocca di Gianni Rodari fa da cornice alla prima lezione di educazione stradale tenuta dalla Polizia Municipale di Campi Bisenzio ai ragazzi dei centri estivi dell’Atletica Campi nella mattinata di giovedi` 24 giugno allo stadio Zatopek
“Chi e` piu` forte del vigile urbano?
Ferma i tram con una mano.
Con un dito, calmo e sereno,
tiene indietro un autotreno:
cento motori scalpitanti
li mette a cuccia alzando i guanti.
Sempre in croce in mezzo al baccano:
chi e` piu` paziente del vigile urbano?”.

Il secondo appuntamento e` fissato per il prossimo 8 luglio.
Sessanta bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni hanno partecipato con grande entusiasmo all’incontro con l’Ispettore della Polizia di Prossimita` Stefano Rafanelli e due dei quattro nuovi agenti in servizio dal primo dicembre 2020. Gli Agenti hanno spiegato le funzioni e l’attivita` della Polizia Municipale, soffermandosi sull’importanza di rispettare le regole stradali, a partire - ad esempio - dal divieto di superare i 50 chilometri orari nei centri abitati e dall’obbligo di tenere allacciate le cinture.
Proprio i pericoli legati all’alta velocità sono stati il tema dell’attività ludica di “gamification”: un approccio dinamico e coinvolgente, considerato molto più efficiente rispetto alla sola spiegazione teorica. I ragazzi hanno potuto scoprire il funzionamento del telelaser, utilizzato da un agente di polizia per verificarne la velocità a seguito di uno scatto; e hanno poi imparato come utilizzare correttamente la cintura di sicurezza, grazie a un’emozionante “sfida” in gruppi.
Tante, tantissime le domande e le curiosita` dei bambini in una mattinata all’insegna dell’educazione stradale, conclusasi proprio con la lettura della filastrocca “Il vigile urbano” di Gianni Rodari.
«Le attività di prevenzione ed educazione stradale sono uno dei più importanti e impegnativi lavori svolti dalla nostra Polizia Municipale - dichiara il Comandante Francesco Frutti - Insegnare ai giovani i concetti ed i comportamenti fondamentali che possano tutelare la loro vita e quella degli altri è decisivo, considerando anche che i nostri ragazzi saranno gli adulti di domani».
Anche il Sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi plaude all’iniziativa: «La Polizia Municipale di Campi Bisenzio non è certo nuova a queste iniziative, visto il grande lavoro che fa da sempre nelle nostre scuole. Investire nell’educazione civica dei più giovani significa investire a lungo termine in una comunità più coesa e in una città più sicura».

28/06/2021 12.40
Comune di Campi Bisenzio


 
 


Met -Vai al contenuto