Login

MET


Comune di Empoli
Fabrizio Silei torna a Empoli con ‘La rabbia del lupo’
Ospite di ‘Empoli che legge’ presenterà il seguito di ‘Trappola per Volpi’, dove l’insolita coppia di investigatori dovrà risolvere un caso più complicato
Fabrizio Silei torna Empoli a presentare il seguito del romanzo ‘Trappola per Volpi’. Ospite di ‘Empoli che legge’, sabato 27 novembre 2021, alle 18, nei locali della nuova libreria La San Paolo, Libri&Persone, in Via del Giglio, 53, lo scrittore per ragazzi e non, più volte vincitore del premio Andersen (2012 e 2014) ma anche sociologo, artista e grafico, presenterà il romanzo ‘La rabbia del lupo’, romanzo fresco di stampa dove l’insolita coppia di investigatori sarà alle prese con un caso molto più complicato.
Fabrizio Silei è un ospite gradito della biblioteca comunale di Empoli "Renato Fucini" con la quale, negli ultimi anni, ha incontrato tanti ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Empoli (con il Festival Leggenda) e delle scuole del circondario empolese (tramite la rete REAnet di cui la biblioteca di Empoli è capofila).

Due anni fa, poco prima del lockdown, Silei presentò nel Cenacolo del Convento degli Agostiniani "Trappola per Volpi", il primo romanzo che vede come protagonista la insolita coppia di investigatori formata dal commissario Vitaliano Draghi e dal suo amico Pietro Bensi, contadino antifascista.

Nella "La rabbia del lupo", siamo nell’inverno del 1937, a Firenze, in piena epoca fascista. L’inedita coppia di investigatori questa volta deve fare luce su due morti avvenute alla Certosa del Galluzzo: il priore viene ritrovato avvelenato nella sua cella, poco distante da uno sconosciuto ospite, a sua volta barbaramente ucciso all’interno del convento.
L’indagine si indirizza verso una casa di appuntamenti rinomata, frequentata dalla Firenze altolocata, quella dell’élite nobile, dei borghesi arricchiti, dei camerati fascisti e della classe dirigente. Poco dopo, anche la tenutaria, Madame Saffo, viene trucidata. Il mistero si infittisce e il commissario Draghi si fa coadiuvare dalla mente brillante di Pietro, che saprà suggerirgli la pista giusta ma anche guidarlo nel tentativo di trovare pace nella sua sfera privata. Vitaliano Draghi è segretamente innamorato della contessina Nausica, figlia del conte presso cui Pietro lavora come fattore. Le distanze sociali fra Nausica e Vitaliano sembrano insormontabili e solo la saggezza di Pietro riuscirà a guidare il giovane commissario verso la soluzione del caso e la realizzazione dei suoi sentimenti.
Questa volta però Pietro dovrà affrontare e imparare a gestire il suo più grande nemico: la rabbia inespressa che lo coglie e tenta di soverchiarlo quando è posto di fronte alle ingiustizie.

L’incontro è organizzato in collaborazione con la nuova libreria La San Paolo. Libri & persone.

Informazioni e prenotazioni: biblioteca@comune.empoli.fi.it ; 0571/757840
Per partecipare all'evento è necessario il possesso del Green Pass e di un documento di identità.

25/11/2021 9.02
Comune di Empoli


 
 


Met -Vai al contenuto